Investire nella sostenibile produzione di legno europea Controllare la crescita del denaro

Il legno è un prodotto di investimento ideale, di valore e sostenibile, che si presta benissimo alla diversificazione del portfolio di investimento dei nostri clienti. Così potrai inoltre tutelare alberi e foreste pluviali e contribuire a legare la CO2 dannosa. Il legno è LA materia prima rinnovabile del futuro.


Solo in Germania nel 2020 ci sarà un’insufficienza di 30 milioni di m3 di legno all’anno, in tutta l’Unione Europea sono addirittura 436 milioni di m3 di legno all’anno (Fonte: Wald & Holz 3/10, Michael Funk della Zellstoff Stendal Holz).

L’aumento della popolazione del pianeta e il potere d’acquisto crescente del ceto medio in Asia fa salire alle stelle la richiesta di legno ormai senza sosta da decenni. Per riuscire a soddisfare questo crescente fabbisogno in maniera sostenibile e al contempo non aumentare il carico per le aziende forestali, ha senso ed è anzi necessario effettuare lo stoccaggio della produzione di legno sui terreni agricoli.

Dal 2009, grazie ad un cambiamento legislativo a livello europeo è possibile utilizzare questa forma efficace di produzione di legno. Questo cambiamento legislativo serve soprattutto a tutelare le foreste naturali. Inoltre i terreni agricoli eccessivamente sfruttati in passato saranno rinaturalizzati con alberi dalle radici profonde.

 Paulownia: le tipologie di legni pregiati

In tanti anni di lavoro di ricerca e selezionamento, l’azienda ha selezionato tipologie di piante a rapida crescita. L’Ufficio federale tedesco per le varietà vegetali ha riservato a queste specie una tutela particolare per trent’anni. Queste specie di legno pregiato sono adatte al clima europeo e vengono diversificate in diverse regioni (frangivento, condizioni del suolo, soleggiamento, ecc.) e coltivate con alta sicurezza di rendita.

Questa filosofia aziendale unisce vantaggi economici e tutela della natura, offrendo agli investitori investimenti convenienti a lungo termine in piantagioni ecologiche e sostenibili.

 Questi sono i vantaggi di un’obbligazione “Kiriholz”

  • Stabilizza il portfolio di ogni investitore
  • Trasparenza grazie alle ubicazioni in Spagna e Germania
  • Tutela del clima tramite legame CO2
  • Il legno batte l’oro e cresce indipendentemente dalle crisi finanziarie
  • Valori ecologici
  • Tutela delle foreste naturali
  • Eticamente impeccabile
  • Tutela dall’inflazione
  • A tutela delle generazioni future

 Tutela del clima e del capitale

Un investimento di CHF 10.000 corrisponde circa a 100 alberi che, grazie all’elevata fotosintesi delle grandi foglie legano ca. 2,5 tonnellate di CO2 all’anno: si può così guidare in media una macchina 13.000 km all’anno a impatto zero! Oltre alla tutela dell’ambiente il concetto campi Kiri della WeGrow è un modello commerciale serio e costruito in modo plausibile e rappresenta quindi un investimento di capitale a lungo termine che in merito alle rendite non ha bisogno di paragoni con prodotti finanziari “normali”.

La sicurezza degli investimenti è elevata grazie all’assicurazione dei campi contro tempeste e incendi. Sulla base delle direttive naturali, il pagamento degli interessi è adattato alla crescita naturale e all’utilizzo che ne deriva. Nei primi 5 anni l’investitore riceve il 2% di interessi, che aumenta fino al decimo anno, sempre del 2%. Ciò produce un 5% di interessi all’anno nel corso di 10 anni.

 Investimento intergenerazionale

Genitori e nonni possono offrire ai propri figli e nipoti un investimento in capitale accessibile a lungo termine. Già a partire da un investimento in 100 alberi si crea un tema vincolante per 10 anni, si possono organizzare gite nei campi “di proprietà” e questa crescita può quindi essere vissuta insieme. A rimborso avvenuto, il capitale cresciuto nel corso degli anni può essere utilizzato ad es. per i costi di formazione dei figli e i genitori/nonni sono riusciti a trarre vantaggio dagli interessi nel corso dei dieci anni.